blog didattico

Project Location

Country: 
Italy
City: 
ASTI

Organization

Organization Name: 
IIS "A. Castigliano"
Organization Type: 
School
Specify: 
Attualmente è autofinanziato - attività svolte a costo zero

Project Coordinator

Name and Surname: 
Maria Stella Perrone
Address: 
Via Martorellli, 1
Telephone: 
3388446840
E-Mail: 
stella.perrone@ipsiacastigliano.it

Website

https://www.mindomo.com/it/mindmap/socialfashioncasti-2a1e991157874b03861f3ae34bfe2982

Privacy Law

Consenso al trattamento dei dati personali
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the use of my personal data.

Project Type

Education from 16 to 18 years

Project Description

Description Frase (max. 500 characters): 

L'IIS Castigliano è stato selezionato tra gli Istituti partecipanti al progetto nazionale "A Scuola di OpenCoesione" (ASOC) a.s.2015-16. Protagoniste del progetto sono state inizialmente 17 ragazze, selezionate tra le classi III e IV che hanno scelto un percorso tra i cantieri astigiani, realizzati grazie ai fondi europei, e hanno compilato report sul procedere dei lavori, avendo l'occasione di porre lo sguardo dentro le amministrazioni pubbliche, di utilizzare in prima persona i dati aperti e i differenti strumenti informatici, oggetto di analisi la Biblioteca Civica di Asti

Project Summary (max. 2000 characters): 

ASOC nasce nel 2013 nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Attualmente ASOC è supportato dal Progetto finanziato dal Programma di Azione e Coesione Complementare al PON Governance e Assistenza Tecnica FESR 2007-2013.

Le ragazze del Castigliano, unite in un vero e proprio TEAM di progetto hanno scelto di indagare sulla Biblioteca Civica di ASTI e hanno così motivato alcune scelte progettuali da loro stesse messe in atto:

"I nostri docenti ci hanno insegnato ad aver sete di sapere, ci hanno insegnato che la cultura ci renderà liberi e ci consentirà di non farci ingannare, eccoci allora qui all’inizio di un viaggio in difesa della “conoscenza” alla scoperta di un luogo che ne ha il profumo. Abbiamo scelto il nome del nostro team, "SocialFashionCasti" (SFC), una denominazione che ha visto l’accordo di tutti noi: "Social" sta ad indicare l'indirizzo Socio-Sanitario, "Fashion"  l'indirizzo Moda ed infine  "Casti" rappresenta il nome abbreviato della nostra scuola (IIS. A. Castigliano). Abbiamo inoltre deciso di poter utilizzare l'acronimo "SFC"  per gli hashtag che abbiamo utilizzato  nei Social, come Twitter, Facebook, Instagram. Siamo un team eterogeneo; mettere insieme un gruppo di ragazze provenienti da quattro classi diverse e da due indirizzi di studio così diversi è stata sicuramente una scelta impegnativa da parte delle nostre docenti referenti".

La scelta di monitorare la Biblioteca Civica di Asti ha dunque due motivazioni: perché  i libri “fanno parte di noi”, dicono le studentesse, e perché la biblioteca ha una storia particolare:  dal 1961 al 2011 è stata gestita nella forma di Consorzio tra Amministrazione Comunale e Provinciale, nel 2012 il Comune ha istituito la Fondazione Biblioteca Astense.

La biblioteca, inoltre, ha di recente cambiato sede, in seguito ai lavori di ristrutturazione del Palazzo del Collegio con fondi pubblici, iniziati nel 2007-08. Proprio da questo trasferimento, avvenuto nel 2014, è partita l'indagine progettuale di monitoraggio.

Il trasferimento viene deciso e attuato nel 2014 e l'indagine del team Castigliano è iniziata proprio su questo trasferimento, in seguito al quale è stata decisa l’introduzione di una tessera annuale di accesso pari a 10 euro; questo aspetto è quello che inizialmente ha incuriosito di più gli studenti che hanno avuto il desiderio di conoscere se fosse “socialmente giusto” e comunque indispensabile e giustificato. MAPPA PROGETTO

Nell’a.s. 2016-17 siamo andati nuovamente in Bliblioteca; le studentesse hanno realizzato nuove interviste per verificare come fosse variata la situazione a distanza di alcuni mesi dall’indagine svolta.

How long has your project been running?

2015-10-01 00:00:00

Objectives and Innovative Aspects

Il percorso didattico di ASOC promuove principi di cittadinanza consapevole, sviluppando attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici attraverso l’impiego di tecnologie di informazione e comunicazione e mediante l’uso dei dati in formato aperto (open data) per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare in modo innovativo e a comprendere come le politiche di coesione, e quindi gli investimenti pubblici, intervengono nei luoghi dove vivono. Un percorso innovativo di didattica interdisciplinare e sperimentale che ha coinvolto 122 scuole italiane e circa 2500 studenti, con la collaborazione sul territorio di 28 Centri di informazione Europe Direct e 63 Associazioni volontarie, gli “Amici di A Scuola di OpenCoesione”.

ASOC unisce educazione civica, competenze digitali, statistiche e data journalism, nonché competenze trasversali quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative, per produrre narrative d’impatto a partire dai dati sugli interventi finanziati dalle politiche di coesione (disponibili sul portale www.opencoesione.gov.it ) che si integrano con i contenuti delle materie ordinarie di studio.

Anche per l'edizione 2015-16 al centro c'è stata l'Europa, vista attraverso lo strumento Opencoesione, che consente di monitorare gli interventi sul territorio finanziati dalle politiche di coesione.

La metodologia di ricerca dati ha privilegiato un approccio diretto e personale verso i protagonisti di una struttura importante per la città: tante interviste che hanno consentito di avere documenti da analizzare, alcuni ottenuti “un po’ con fatica”.

Per gli arredi e l’implementazione del parco tecnologico la nuova biblioteca ha usufruito  di due finanziamenti europei e precisamente 154.318,10  euro, per il primo intervento (P.O.R. 2007/20113 F.E.S.R. OBIETTIVO COMPETITIVITA' E OCCUPAZIONE, ASSE III – ATTIVITA’ III. 2.2, P.I.S.U. “ASTI-OVEST”), e 100.000,00  euro (noti a inizio progetto, in realtà sono di più 118.814,63), provenienti da Fondi per lo Sviluppo e la Coesione, per l’assetto tecnologico (DB0800_PAR-FAS_2012_DB18_01_ASTI_BIBLIOT).

I due finanziamenti europei spesi per il trasferimento della Biblioteca sono stati oggetto di indagine, svolgendo una dettagliata analisi.

Gli studenti partecipanti al percorso sono stati coinvolti in molteplici attività, che implicano l’apprendimento e l’impiego di tecniche di ricerca quantitativa e qualitativa sul proprio territorio, la produzione e l’analisi di dati e relative visualizzazioni interattive, l’uso di forme di comunicazione innovativa e la consapevolezza di norme, regole e modalità tecniche di pubblicazione dei risultati del proprio progetto in diverse forme cross-mediali, tra cui il blog del percorso ASOC.

Le attività previste dal percorso sono a carattere misto, combinando modalità asincrone tipiche dei MOOC (massive online open courses), momenti di facilitazione online con mentor e tutor di classe, passeggiate di monitoraggio civico anche utilizzando la innovativa piattaforma Monithon (report di progetto: http://monithon.org/reports/1044  ) e partecipando ad incontri pubblici ed eventi tematici, come gli Open Data Days.

Attraverso le attività, le ragazze hanno curato un BLOG oltre a quello ufficiale di ASOC  prodotto contenuti multimediali (anche utilizzando video, foto, testo scritto, etc.) sul loro territorio su uno degli interventi finanziati dalla politiche di coesione; hanno contribuito con report a raccontare le loro osservazioni e diffondere i dati che hanno raccolto sulla piattaforma Monithon.it e, tramite tecniche di storytelling, visualizzazione e comunicazione innovativa, hanno raccontato storie di sviluppo territoriale.

L'indagine svolta è stata selezionata tra i 10 migliori lavori di ricerca di monitoraggio civico realizzati dalle scuole, nelle parole del giudizio della giuria sono contenuti alcuni elementi di valore progettuale:

"Il team si è distinto per la professionalità e la chiarezza con cui sono stati comunicati e messi in evidenza i dati relativi al progetto di indagine scelto. Spiccano l’efficacia nella descrizione e visualizzazione delle informazioni raccolte e l’accurata realizzazione dell’elaborato finale, nel quale sono evidenziate, attraverso una ricca mappa concettuale, tutte le tappe della ricerca svolta". - LINK Brochure ASOC1516

Il percorso didattico navigabile di  tutto quanto realizzato è stato riassunto nella seguente mappa:
https://www.mindomo.com/mindmap/socialfashioncasti-2a1e991157874b03861f3...

Il percorso è inserito nella sezione scuole in evidenza di USR Piemonte quale progetto di innovazione didattica

Results

Describe the results achieved by your project How do you measure (parameters) these. (max. 2000 characters): 
Dall'indagine svolta gli studenti: • hanno meglio compreso la storia, le criticità di gestione, di manutenzione e di finanziamento di un bene pubblico; • hanno avuto la possibilità di diventare cittadini consapevoli e protagonisti; • hanno acquisito competenze relazionali, metodologiche e tecnologiche; • hanno svolto un’esperienza di lavoro significativa, alternando momento di formazione, realizzazione di eventi pubblici aperti alla cittadinanza, attività a contatto con esponenti della PA del territorio e con esperti di diversi settori; • hanno realizzato un report documentativo della Biblioteca di utilità per l’intero territorio. Le studentesse, attraverso l'analisi dei dati e l'indagine svolta, hanno appreso che: • il passaggio obbligato da Consorzio a Fondazione ha portato ad una riduzione dei contributi passati da 500.000 euro a 275.000 / 220.000 euro a seguito di recessione della Provincia; • per far fronte alle spese che comporta la manutenzione della biblioteca sono stati messi in atto interventi/eventi con il coinvolgimento di sponsor e/o dei cittadini (es: l’operazione “Adotta uno scaffale” rivolta a tutti i cittadini) e l’introduzione di una tessera annuale di accesso e utilizzo servizi dell’importo di euro 10; • un’ulteriore situazione di disagio gravante sulla biblioteca è data dalla non rispettata tempistica del versamento dei contributi regionali (si veda intervista alla Direttrice D. Gnetti ). Allo stato attuale la biblioteca presenta aspetti critici quali la mancanza di fondi per l’acquisto di libri, la riduzione di orari di apertura, conseguenza della diminuzione del personale dovuta alla recessione della Provincia, il tesseramento spesso contestato e la presenza di tornelli all’ingresso che contrastano con il carattere di ospitalità che da sempre i locali avevano avuto. L'indagine svolta è stata selezionata tra i 10 migliori lavori di ricerca di monitoraggio civico realizzati dalle scuole che sono stati premiati dai rappresentanti istituzionali del Dipartimento per le Politiche di Coesione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, del MIUR, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale del Senato della Repubblica, alla presenza dei membri del Comitato Tecnico Scientifico di OpenCoesione, del team di A Scuola di OpenCoesione e di diversi referenti dei Centri Europe Direct e delle associazioni “Amici di ASOC” al 26 maggio 2016 (http://www.ascuoladiopencoesione.it/asoc1516awards/ ).
How many users interact with your project monthly and what are the preferred forms of interaction? (max. 500 characters): 

Attualmente sono stati coinvolti un gruppo di docenti e di studenti dell’Istituto, un campione di popolazione, i responsabili della biblioteca e alcuni funzionari della PA. Il mezzo di comunicazione rimane il blog e la mappa di progetto in continua evoluzione. Vorremmo arrivare a sensibilizzare esponenti della Regione Piemonte e soggetti soggetti privati che possano sponsorizzare e sostenere finanziariamente un bene pubblico di grande valenza.

Sustainability

What is the full duration of your project (from beginning to end)?: 
From 3 to 6 years
What is the approximate total budget for your project (in Euro)?: 
Less than 10.000 Euro
What is the source of funding for your project?: 
Other
Specify: 
Istituto Istruzione Superiore
Is your project economically self sufficient now?: 
No

Transferability

Has your project been replicated/adapted elsewhere?: 
Yes
Where? By whom?: 
Le studentesse hanno lavorato con entusiasmo, coinvolte nell'attività da protagoniste con ruoli e compiti ben definiti, che hanno tenuto conto delle attitudini di ciascuna di loro. Un percorso di questo tipo è sicuramente di grande innovazione didattica perché coinvolge tutte le discipline, mette lo studente al centro del proprio apprendimento, promuove il raccordo con il territorio. Può essere lo spunto per coinvolgere altre classi e docenti in un percorso ASOC.
What lessons can others learn from your project? (max. 1500 characters): 

Lavorare insieme per far luce su come vengono utilizzati i fondi pubblici è stata sicuramente un’esperienza positiva in quanto ha aperto una realtà sconosciuta agli studenti, consentendo loro di acquisire nuove metodologie di lavoro e capacità critiche e di analisi. Il progetto è stata un'esperienza di Alternanza Scuola Lavoro.
Le ragazze coinvolte hanno sviluppato nuove competenze, imparato ad usare dei tools (grafici on-line, time-line), in autonomia, utilizzandoli anche per altre attività in classe. 

Le ragazze hanno appreso tecniche di ricerca, analisi e confronto dei dati, nonché tecniche di visualizzazione.
L'esperienza ha permesso di sviluppare nuove idee con la possibilità di stabilire nuovi contatti sul territorio.

Si tratta di un'esperienza che trova spazi di approfondimento in molti contesti: eventi didattici o workshop o convegni.
Le studentesse del TEAM hanno presentato i risultati del loro lavoro in occasione di un incontro di formazione per Animatori Digitali del Piemonte, alla presenza del formatore prof. Marco Guastavigna

Dalla raccolta dei dati è stata messa in evidenza la destinazione di fondi all’acquisto di alcuni beni tecnologici che, in un primo momento, sono stati ritenuti non fondamentali per il funzionamento della biblioteca, considerato l’elevato costo e per la mancanza di fondi per far fronte alle spese di routine. La dott.ssa Bellesini, presidente, ha però rassicurato che tutto l’assetto tecnologico serve ed è funzionante.

Pur constatando la necessità di reperire fondi per il mantenimento dei servizi, il team di progetto ritiene negativa la scelta di introdurre il tesseramento per anche il solo accesso ai locali, un dissuasore nei confronti dei giovani spesso poco attratti dalla lettura

Are you available to help others to start or work on similar projects?: 
Yes

Background Information

Barriers and Solutions (max. 1000 characters): 
La prima sfida è stata anche una difficoltà notevole, quella di riuscire ad avere un quadro dettagliato ed analitico delle spese sostenute per l’allestimento della nuova biblioteca. L'esperienza ha richiesto molto lavoro: interviste a funzionari PA, a figure del mondo culturale, a cittadini comuni, questionari somministrati agli studenti delle scuole hanno richiesto tempi e sforzi considerevoli. La raccolta del materiale, l’organizzazione dello stesso in oggetti digitali, i video da montare hanno richiesto più tempo del previsto, ma le studentesse non si sono mai arrese di fronte alle difficoltà, sviluppando notevoli capacità di conduzione autonoma del lavoro. Rispettare le scadenze non è stato facile, così come gestire tutti gli spazi e gli ambienti web. Un progetto di tale entità necessita di un investimento di energie notevole. Per superare la difficoltà della criticità “TEMPO” è stato molto efficace il lavoro collaborativo di condivisione di tutte le risorse e della pianificazione di progetto, impossibile lavorare diversamente.
Future plans and wish list (max. 750 characters): 
Alla luce dei risultati sinora raggiunti noi vorremmo farci carico del problema “funzionamento biblioteca” sensibilizzando esponenti della Regione Piemonte e soggetti privati che possano sponsorizzare e sostenere finanziariamente un bene pubblico di grande valenza. Idee nuove e soluzioni riteniamo possano nascere nel corso delle interviste alla popolazione, alcune già tabulate, e degli incontri con i responsabili della biblioteca e con gli amministratori locali; per esempio dall’incontro con Roberta Bellesini (Presidente) e gli studenti delle scuole di ASTI E' apparsa chiara la necessità di rivalutare la biblioteca proprio agli occhi dei giovani, come punto di incontro e di aggregazione, attraverso la collaborazione all'organizzazione di eventi.

Project Location

Country: 
Italy
City: 
Corsico (MILANO), Lombardia

Organization

Organization Name: 
IIS FALCONE-RIGHI
Organization Type: 
School
Specify: 
Ci sono l'impegno dei miei studenti e il mio in orario extrascolastico, software libero e strumenti tecnologici

Project Coordinator

Name and Surname: 
HEDY FARFARA
Address: 
Via Costantino Baroni 67, Milano, Italy
Telephone: 
3343505260
E-Mail: 
hedy.farfara@gmail.com

Website

segnali-di-fumo.blogspot.com

Privacy Law

Consenso al trattamento dei dati personali
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the use of my personal data.

Project Type

Education from 11 to 15 years

Project Description

Description Frase (max. 500 characters): 

Produrre materiali originali, in modo che siano disponibili sul web, per l'insegnamento della geografia al biennio delle scuole superiori

Project Summary (max. 2000 characters): 

Il progetto nasce perché con la riforma 'Gelmini' ho incominciato a insegnare geografia al biennio delle scuole superiori. L'idea è stata di raccogliere materiali utili alla discussione cercando anche la collaborazione dei miei studenti e dei miei colleghi. I temi trattati nella fase propedeutica sono quelli cardine della società in cui viviamo. Per citarne alcuni: immigrazione, inclusione, ambiente, guerra, globalizzazione economica e culturale. Nella seconda fase del percorso, quella di approfondimento monografico, gli studenti hanno svolto dei lavori su alcuni Stati, in collaborazione con la docente, e sono diventati 'Professori per un giorno', ottenendo risultati eccellenti.

How long has your project been running?

2011-03-30 22:00:00

Objectives and Innovative Aspects

Gli obiettivi sono: il rispetto per l'ambiente e per le sue risorse, la solidarietà, il rispetto delle minoranze, l'apertura verso il diverso. Inoltre, ciò che più mi interessa, è la realizzazione di una didattica collaborativa, che mostri come lavorare insieme permetta di crescere in modo sinergico. Utilizzo blogspot per il blog, Goole Documenti per creare documenti condivisi con i miei studenti, e Google Presentazioni per creare presentazioni condivise, che sono poi incorporate in blogspot.

Results

Describe the results achieved by your project How do you measure (parameters) these. (max. 2000 characters): 
I piani di valutazione sono diversi: a) la capacità di stimolo alla discussione, b) l'impegno degli studenti che hanno collaborato al blog, c) i risultati delle verifiche in classe, d) le statistiche del blog. Per i primi tre punti i risultati sono molto buoni. Per l'ultimo punto devono ancora essere perfezionate strategie per aumentare la visibilità: i visitatori complessivi sono stati 16.000.
How many users interact with your project monthly and what are the preferred forms of interaction? (max. 500 characters): 

Gli studenti delle classi in cui insegno geografia (50) e le visite degli utenti di internet. Leggo dalle statistiche del blog: 500 nell'ultimo mese (luglio).

Sustainability

What is the full duration of your project (from beginning to end)?: 
From 3 to 6 years
What is the approximate total budget for your project (in Euro)?: 
Less than 10.000 Euro
What is the source of funding for your project?: 
Other
Specify: 
Istituto di istruzione secondaria superiore
Is your project economically self sufficient now?: 
Yes
Since when?: 
2011-03-30 22:00:00

Transferability

Has your project been replicated/adapted elsewhere?: 
No
What lessons can others learn from your project? (max. 1500 characters): 

Può essere utile lo stimolo alla ricerca nel campo delle opportunità che offrono le tecnologie. Nella fattispecie mi riferisco all'uso delle tecnologie di collaborazione a distanza come Google Drive. A mio avviso la qualità dei prodotti, frutto della collaborazione, è notevole. Permette di valorizzare il lavoro degli studenti, ma può essere d'aiuto anche nel lavoro di collaborazione fra insegnanti. I contenuti anche sono interessanti!

Are you available to help others to start or work on similar projects?: 
Yes

Background Information

Barriers and Solutions (max. 1000 characters): 
Il problema è il tempo. Dopo il riordino della scuola voluto dalla riforma 'Gelmini', gli insegnanti impegnati nella ricerca didattica hanno visto assottigliare il tempo disponibile. Ho tanti alunni, tante verifiche da preparare, tanti compiti da correggere, ragazzi in difficoltà da seguire in modo individualizzato. La soluzione possibile è una riduzione dell'orario per persone impegnate nella ricerca didattica applicata all'insegnamento.
Future plans and wish list (max. 750 characters): 
Il progetto è in corso di attuazione e prende forma dall'interazione con i miei studenti. L'anno prossimo perciò il lavoro sarà arricchito dal contributo dei nuovi iscritti all'istituto. La visibilità del blog deve essere potenziata.

Project Location

Country: 
Italy
City: 
FIORENZUOLA D'ARDA

Organization

Organization Name: 
I.C. FIORENZUOLA D'ARDA
Organization Type: 
School
Specify: 
Autofinanziamento

Project Coordinator

Name and Surname: 
Corradi Barbara
Address: 
Via Pacinotti
Telephone: 
349 3934093
E-Mail: 
corradi.barbara@libero.it

Website

http://cantieridellalegalita.blogspot.it/?view=classic

Privacy Law

Consenso al trattamento dei dati personali
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the use of my personal data.

Project Type

Education from 11 to 15 years

Project Description

Description Frase (max. 500 characters): 

Cantieri è nato come l’inizio di un percorso condiviso in cui la scuola e i patners si sono impegnati a costruire negli anni un’occasione stabile di consapevolezza civile e di crescita per i futuri cittadini.La disponibilità dell’amministrazione comunale nella messa a disposizione a titolo gratuito di spazi e risorse unitamente alla presenza sul territorio di numerose associazioni cooperanti e di Sciara Progetti, compagnia teatrale fondata con l’obiettivo di unire teatro, didattica e partecipazione sociale, ha generato un contesto fortemente favorevole allo sviluppo di questo progetto.

Project Summary (max. 2000 characters): 

Gli studenti hanno avuto la possibilità di assistere a proiezioni cinematografiche, produzioni teatrali, letture ed incontri e di rielaborare le proprie esperienze secondo il proprio stile di apprendimento e le proprie competenze.
Gli studenti hanno seguito in progetto in tutte le fasi collaborando attivamente al suo sviluppo e partecipando alle attività proposte. I contenuti proposti sono stati rielaborati e diffusi attraverso il Blog da essi stessi creato e costantemente aggiornato.
Il progetto è stato diffuso attraverso il Blog creato dagli studenti dell’Istituto Comprensivo, il sito dell’Istituto stesso, il quotidiano locale ed i siti istituzionali dei patners. La rappresentatività delle problematiche affrontate ed il coinvolgimento delle realtà locali e nazionali ad esse correlate ha garantito un’ampia ricaduta sul territorio della provincia di Piacenza.

How long has your project been running?

2015-08-30 22:00:00

Objectives and Innovative Aspects

Gli obiettivi educativi sono finalizzati all’acquisizione di competenze personali, interpersonali e interculturali che consentono la partecipazione in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa. La competenza civica e, in particolare, la conoscenza di concetti e strutture sociopolitici (democrazia, giustizia, uguaglianza, cittadinanza e diritti civili) hanno fornito agli studenti strumenti indispensabili per lo sviluppo di competenze sociali strettamente collegate al benessere personale e collettivo.

Results

Describe the results achieved by your project How do you measure (parameters) these. (max. 2000 characters): 
Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola, lo studio personale, le esperienze educative vissute in famiglia e nella comunità: • è in grado di iniziare ad affrontare in autonomia e con responsabilità, le situazioni di vita ti-piche della propria età, riflettendo ed esprimendo la propria personalità in tutte le sue di-mensioni • sa interpretare i sistemi simbolici e culturali della società ed orienta le proprie scelte in mo-do consapevole nel rispetto delle regole condivise in collaborazione con gli altri per la co-struzione del bene comune • ha cura e rispetto di sé, come presupposto di un sano e corretto stile di vita avendo assimi-lato il senso e la necessità del rispetto della convivenza civile • è in grado di assumersi le proprie responsabilità, chiedere aiuto quando si trova in difficoltà e fornire aiuto a chi lo chiede • La scuola , le famiglie e le istituzioni collaborano proficuamente nello svolgimento del loro ruolo educativo.
How many users interact with your project monthly and what are the preferred forms of interaction? (max. 500 characters): 

Gli utenti sono rappresentati dai 120 studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di primo grado di Fiorenzuola che sono stati coinvolti in tempi e modi diversi:
DICEMBRE:
1. Partecipazione al progetto della biblioteca civica di Fiorenzuola d’Arda “ Adotta una vittima di mafia” (booktrailer). ( tutte le classi terze)
2. Creazione di un blog legato all’evento ( III C )
3. Laboratorio con Federico Lacchè (Radio Libera) per la progettazione e la produzione di un intervento radiofonico. (III E)
4. Redazione dell’edizione speciale del giornalino d’Istituto (III F )
FEBBRAIO
Visione del film o “La nostra terra” e incontro con Massimo Cagnina, uno dei protagonisti.
MARZO
Attività in collaborazione con Libera
APRILE
Spettacolo teatrale “Malanova” di e con Ture Magro Sciara Progetti.
MAGGIOIncontro –dibattito con
Edoardo Martinelli, allievo di Don Milani e coautore del libro “Lettera ad una professoressa”

Sustainability

What is the full duration of your project (from beginning to end)?: 
From 1 to 3 years
What is the approximate total budget for your project (in Euro)?: 
Less than 10.000 Euro
What is the source of funding for your project?: 
Other
Specify: 
Scuola Secondaria di Primo Grado "G.GATTI"
Is your project economically self sufficient now?: 
Yes
Since when?: 
2015-08-30 22:00:00

Transferability

Has your project been replicated/adapted elsewhere?: 
No
What lessons can others learn from your project? (max. 1500 characters): 

Attraverso le attività svolte e l’esempio di coloro che esercitano diritti inviolabili e rispettano i doveri inderogabili della società di cui fanno parte, gli studenti hanno avuto la possibilità di riflettere sul tema della cittadinanza attiva e di acquisire una mappa di valori.
Gli studenti, grazie alla riflessione e alla rielaborazione dei contenuti, hanno avuto modo di confrontarsi con i propri pari nel rispetto delle regole comuni. L’Istituto è diventato laboratorio di sperimentazione di attività e valori riproducibili e riscontrabili in ogni ambito della cittadinanza attiva e consapevole. Il coinvolgimento dell’associazione genitori, delle realtà associative e della cittadinanza tutta nel progetto ha reso possibile supporto e scambio nel vicendevole sostegno dei comuni disegni educativi.

Are you available to help others to start or work on similar projects?: 
Yes

Background Information

Future plans and wish list (max. 750 characters): 
Si auspica di coinvolgere anche altre classi dell'Istituto al fine di diffondere uniformemente la cultura della legalità.

Project Location

Country: 
Italy
City: 
Caserta, Campania

Organization

Organization Name: 
Scuola Secondaria di Primo Grado "Dante Alighieri" Caserta
Organization Type: 
School

Project Coordinator

Name and Surname: 
Valeria Lombardi
Address: 
via F. da Caserta, 17, Caserta
Telephone: 
3331883761
Fax: 
0823341782
E-Mail: 
valeria.lombardi68@gmail.com

Website

http://blogghiamoilcorsoh.blogspot.it/

Privacy Law

Consenso al trattamento dei dati personali
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the use of my personal data.

Project Type

Education from 11 to 15 years

Project Description

Description Frase (max. 500 characters): 

Esplorando il web e osservando le esperienze di altre scuole ho compreso che i blog di classe sono uno strumento straordinario per creare attività partecipate e per stimolare l'interesse degli alunni. La possibilità di utilizzare un blog di classe per documentare le attività svolte - con l'aiuto di immagini, video, mappe e animazioni - si è rivelata un'opportunità formativa molto coinvolgente che ha offerto numerosi spunti di apprendimento collaborativo e che ha favorito un uso corretto e guidato delle Nuove Tecnologie, sia per i docenti che per gli allievi.

Project Summary (max. 2000 characters): 

Il nostro blog di classe è stato progettato durante il corso di formazione DIDATEC AVANZATO, svoltosi durante l'anno scolastico 2014/15. La progettazione del blog si è articolata in due fasi:
Fase 1: Creare un modello repository base di materiali didattici e documenti prodotti dall'aule e/o recuperati attraverso ricerche in rete.
Fase 2: Creare, gestire, aggiornare un blog di classe.
Il blog è stato creato, aggiornato e gestito da me, docente di italiano sulla classe. E' nato nel mese di marzo 2014 ed è stato utilizzato dalla classe fino a giugno 2015.
Ecco le caratteristiche e le funzioni del nostro blog di classe: -ambiente virtuale che permette di riflettere sulle attività svolte in aula;
 
  -diario di bordo;
 
  -archivio dei materiali del corso e delle esercitazioni dello studente;
 
  -valido contributo per continuare fuori dall'aula le attività svolte in classe;
 
  -repository per video per sperimentare la Flipped Classroom;
 
  -luogo che consente di potenziare l'interazione e il lavoro dei gruppi nella classe;
 
  -strumento con il quale mantenere un rapporto continuo con gli studenti e fornire loro lezioni, compiti e comunicazioni;
 
  -posto per la composizione di testi collettivi;
 
  -aggiornamento sulle risorse Open Source presenti nel web (Prezi, Glogster, Blendspace, Animoto, CmapTool, Slideshare...)
 
 -forma di coinvolgimento dei genitori che, consultando il blog, comprendono il percorso didattico e si aggiornano sull'apprendimento dei propri figli;
 
  -modo per tenersi in contatto durante le vacanze.

How long has your project been running?

2014-03-30 22:00:00

Objectives and Innovative Aspects

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

  • Migliorare l’attenzione  degli alunni
  • Motivare all’apprendimento della lingua italiana letta e scritta
  • Organizzare, reperire e condividere materiale utile per il proprio apprendimento
  • Far acquisire uno stile comunicativo efficace
  • Favorire la partecipazione attiva degli alunni
  • Facilitare l’inclusione  di tutti ma in particolare dell’alunna con DSA
  • Acquisire competenze curricolari e relazionali interagendo e collaborando con gli altri in un progetto comune
  • Usare consapevolmente il computer come strumento di apprendimento
  • Far scoprire le risorse presenti on line per un apprendimento autonomo e consapevole
  • Organizzare fattivamente percorsi interdisciplinari favorendo la collaborazione e la comunicazione tra docenti

 
 

Results

Describe the results achieved by your project How do you measure (parameters) these. (max. 2000 characters): 
<p>&nbsp;Al termine della esperienza posso affermare che un blog di classe si sia rivelato un ottimo &quot;ambiente di apprendimento&quot; in quanto:</p> <div>-consente di superare la tradizionale comunicazione bilaterale allievo/insegnante</div> <div>-favorisce l&rsquo;interazione degli alunni con gli strumenti e l&rsquo;uso di codici alternativi</div> <div>-riduce l'isolamento del singolo</div> <div>-facilita il reperimento dei materiali necessari per lo studio, soprattutto per i DSA</div> <div>-incoraggia all'aiuto reciproco nell'ottica dell&rsquo;apprendimento collaborativo</div> <div>-favorisce la crescita collettiva del gruppo e aumenta il senso di appartenenza alla classe</div> <div>-fa nascere discussioni significative</div> <div>-stimola gli allievi alla lettura e alla scrittura</div> <div>-&egrave; un luogo virtuale condiviso dove proporre esercitazioni, lezioni, quiz, approfondimenti.</div> <div>-consente la costruzione della autonoma e differenziata della conoscenza</div>
How many users interact with your project monthly and what are the preferred forms of interaction? (max. 500 characters): 

Hanno interagito nel blog tutti gli studenti della classe (23 alunni, tra un un alunno ripetente ed un'alunna con DSA) e due docenti del consiglio di classe (prof di Italiano , Storia e Geografia), inoltre i genitori degli alunni stessi.

Sustainability

What is the full duration of your project (from beginning to end)?: 
From 1 to 3 years
What is the approximate total budget for your project (in Euro)?: 
Less than 10.000 Euro
What is the source of funding for your project?: 
Grants
Specify: 
scuola statale
Is your project economically self sufficient now?: 
Yes
Since when?: 
2014-03-30 22:00:00

Transferability

Has your project been replicated/adapted elsewhere?: 
Yes
Where? By whom?: 
per altre due classi del nostro Istituto sono stati aperti nuovi blog
What lessons can others learn from your project? (max. 1500 characters): 

Mediante l'uso e la gestione di un blog di classe un docente può imparare a :
superare il modello classico della trasmissione del sapere
imparare ad accettare un approccio multimediale alla conoscenza
rappresentare un valido ausilio nelle dinamiche di insegnamento/ apprendimento
condurre al superamento dei tradizionali confini disciplinari
favorire la nuova integrazione tra tecnologia e formazione
coinvolgere emotivamente gli alunni
 
Mediante l'uso e la partecipazione ad un blog di classe un alunno può imparare a 

  • accedere alle informazioni e ai contenuti del sapere in tempo reale
  • imparare a ricercare fonti attendibili
  • organizzare le informazioni in maniera autonoma e differenziata servendosi di nuovi strumenti
  • innestare nuove informazioni su quelle già possedute (costruzione della conoscenza)
  • utilizzare in modo integrato linguaggi analogici e digitali (testuali, orali, grafici, audiovisivi, iconici e musicali)
  • creare un prodotto in gruppo usando vari linguaggi

 

Are you available to help others to start or work on similar projects?: 
Yes

Background Information

Future plans and wish list (max. 750 characters): 
L'uso di un blog di classe si è rivelato uno strumento utilissimo per la diffusione dell'apprendimento collaborativo e dell'uso della tecnologia nella didattica. Molti docenti della scuola, nel constatarne la validità educativa, si sono interessati all'esperimento ed hanno iniziato a progettare blog di classe, imparando a servirsi dei programmi necessari.

Project Location

Country: 
Italy
City: 
Napoli

Organization

Organization Name: 
Istituto Comprensivo"82° D'Acquisto"
Organization Type: 
Public Institution

Project Coordinator

Name and Surname: 
Concetta Silvestri
Address: 
Via Vittorio Veneto 171
Telephone: 
3392465606
E-Mail: 
concetta.silvestri@libero.it

Website

http://concettasilvestri.blogspot.it/

Privacy Law

Consenso al trattamento dei dati personali
Do you authorize the FMD to the treatment of your personal data?: 
I do authorize the FMD to the use of my personal data.

Project Type

Education up to 10 years

Project Description

Description Frase (max. 500 characters): 

Insegnare con l'aiuto delle nuove tecnologie:uso della lim per lavori interattivi, uso della fotocamera per pubblicare sul blog didattico della classe i lavori più significativi, uso della videocamera per registrare esposizioni verbali di argomenti trattati

Project Summary (max. 2000 characters): 

Il progetto è nato 4 anni fa nel settembre 2011, quando la sottoscritta ha iniziato un nuovo ciclo della scuola primaria, ha cercato di applicare l'utilizzo delle nuove tecnologie alla didattica. Fondamentale è stata l'apertura di un blog didattico in cui pubblica, previa liberatoria firmata dai genitori, lavori e foto più significativi degli alunni. La lim è utilizzata per esercitazioni interattive riguardanti tutte le discipline. Con la fotocamera vengono fotografate le attività eseguite dagli alunni con maggior ordine ed impegno, anche per stimolare una sana competizione. I bambini che espongono con precisione e ricchezza linguistica gli argomenti trattati meritano un clip che sarà sempre pubblicato on line.
Nel progetto sono coinvolti i docenti di classe

How long has your project been running?

2014-08-30 22:00:00

Objectives and Innovative Aspects

Stimolare la curiosità di sapere
sollecitare l'entusiasmo per lo studio
favorire una sana e serena competizione
vivere il momento scolastico con partecipazione attiva
utilizzare tecnologie tanto care agli alunni e mediare il loro utilizzo in modo equilibrato e critico

Results

Describe the results achieved by your project How do you measure (parameters) these. (max. 2000 characters): 
Risultati raggiunti: Gli alunni sono fortemente interessati a tutte le attività didattiche frequentano la scuola con piacere ed interesse Presentano senso critico e creativo Criteri per valutarli: somministrazione di schede strutturate , questionari a risposta aperta schede da compilare al computer per verificare il buon utilizzo delle tecnologie
How many users interact with your project monthly and what are the preferred forms of interaction? (max. 500 characters): 

alunni e docenti di classe

Sustainability

What is the full duration of your project (from beginning to end)?: 
Less than 1 year
What is the approximate total budget for your project (in Euro)?: 
Less than 10.000 Euro
What is the source of funding for your project?: 
Grants
Specify: 
scuola primaria statale
Is your project economically self sufficient now?: 
Yes
Since when?: 
2011-08-30 22:00:00

Transferability

Has your project been replicated/adapted elsewhere?: 
No
What lessons can others learn from your project? (max. 1500 characters): 

IL Presente Progetto vuole indicare un metodo d'insegnamento vivace e stimolante che crea in classe un'atmosfera distesa Le tecnologie utilizzate a scuola aiutano i bambini a farne un uso delle stesse appropriato e consapevole

Are you available to help others to start or work on similar projects?: 
Yes

Background Information

Future plans and wish list (max. 750 characters): 
Poter realizzare un film con i miei alunni trattando argomenti di vita quotidiana, con una sceneggiatura scritta da loro con l'utilizzo di word e Power Point
Subscribe to RSS - blog didattico